Cristo con il fucile in spalla

Ryszard Kapuscinski


Cristo con il fucile in spalla

Cristo con il fucile in spalla

  • Title: Cristo con il fucile in spalla
  • Author: Ryszard Kapuscinski
  • ISBN: 8807881985
  • Page: 335
  • Format:



Il titolo di questa raccolta di reportage sui movimenti rivoluzionari a cavallo tra la fine degli anni sessanta e settanta richiama la figura del sacerdote colombiano vissuto tra i contadini dell America Latina e che, in sottana e con il fucile in spalla, and a combattere in un reparto partigiano in Colombia, dove mor Al centro del libro, il tema del sacrificio e la lotta dell essere umano per la dignit , la figura del ribelle dotato di una ferma convinzione etica Uscito per la prima volta nel 1975 Cristo con il fucile in spalla fu immediatamente acclamato come il libro dell anno e continuamente ripubblicato Mai apparso in Italia, fa conoscere gli inediti punti di vista di Kapuscinski, soprattutto noto per i suoi reportage africani, su altre parti del mondo, altre genti, altre tragedie Sono reportage dal Medio Oriente, dall Africa orientale e dall America Latina, di cui sono protagonisti palestinesi, siriani, libanesi, giordani, ebrei, i partigiani del Mozambico e del Salvador, l ambasciatore della Repubblica federale tedesca in Guatemala Karl von Spreti e, infine, il presidente Salvador Allende e il rivoluzionario Che Guevara, di cui nel 1969 Kapuscinski, aveva tradotto in polacco e pubblicato il Diario dalla Bolivia Un opera chiave del maestro polacco del reportage perch uno sguardo inedito, e ancora di grande attualit , ma anche perch permette di comprendere la sua visione del mondo, la sua sensibilit sociale e la sua empatia come metodo e attitudine.


Recent Comments "Cristo con il fucile in spalla"

Il libro di Kapuscinski, di cui avevo sentito parlare molti anni fa ma che non avevo mai letto, rappresenta una piacevolissima sorpresa per svariati motivi. Innanzi tutto, è sorprendente leggere , in piena guerra fredda e nel momento di maggior confronto tra i due grandi blocchi politico-militari che si contendevano, all'epoca, la supremazia mondiale, una serie di saggi su eventi politici molto controversi come quelli narrati così profondi e onesti, seppur dichiaratamente di parte. Evidenteme [...]

La raccolta di articoli e testi di Kapuściński, risalenti agli ultimi anni '60 e inizio dei '70 è una carrellata di polaroid sulle rivoluzioni in corso all'epoca nel paese. Si focalizza su tre aree: Il medioriente, il sud America (con un focus particolare sul Guatemala) e sul Mozambico.Sono racconti vibranti, in grado di riportarci a un momento storico che ha segnato la storia del mondo. Ovviamente, è un libro che soffre la prova del tempo, ma è una lettura brillante che ha sollevato molti [...]

Non avendo letto la recensione che elenca i vari argomenti, pensavo che il libro trattasse di un solo argomento. Pur se alcune pagine relative al Sud America sono interessanti, tuttavia il libro è raffazzonato, monotono e noioso in massima parte. Invece mi è piaciuto molto il capitolo dedicato alla questione israelo-palestinese. Anche se il mio investimento è stato di soli 1,99 euro, ritengo non consigliabile questo testo (che è solo una raccolta di vari articoli e non una vera disamina stor [...]

E' stato commovente, alcune volte, divertente, altre, leggere i reportage del giornalista Kapuscinski che ha dedicato ai giovani ribelli dei paesi del Sud, luoghi, alle volte, dimenticati un po' da tutti. Secondo me questo libro andrebbe fatto leggere a tutte le persone che vanno in vacanza nei paesi del sud america o a tutti i soldati che vanno in guerra nei paesi come Siria, Palestina, Libia e Giordania, in modo tale che conoscano fin dalla partenza cosa gli aspetta e come sia stato, alle volt [...]

Si tratta di una raccolta di reportage scritti da Kapuscinski negli anni '60-'70 in medio oriente, centro America e sud America.A parte il fatto di essere scritti molto bene, le storie e i punti di vista che ne emergono sono spesso molto interessanti e sempre attuali.

Anche se le storie si fermano a quarant'anni fa, il racconto è molto interessante e dettagliato e abbraccia vari Paesi facendo capire come indipendentemente dalle latitudini le ingiustizie siano sempre le stesse. Approfondirò sicuramente l'Autore.

Noiosissimo, l’ho letto perché me lo ha passato mia figlia. Pensavo che non fosse adatto per lei che è liceale, ma non lo era nemmeno per me che sono cresciuta a pane e libri di storie del genere, come tutti quelli della mia generazione

Buon libro che spiega nei dettagli la guerra Israelo-palestinese ,le rivoluzioni dell'America latina e le guerre di indipendenza dell'Africa equatoriale,a volte un pò ridondante di dettagli storici,nomi e date che possono ingenerare confusione nel lettore specialmente nei capitoli sul Sud America.Molto belli i capitoli sul ruolo delle multinazionali americane nel sostegno alle dittature sud americane e quello su Allende e Che Guevara.


  • Unlimited [Self Help Book] ☆ Cristo con il fucile in spalla - by Ryszard Kapuscinski ↠
    335 Ryszard Kapuscinski
  • thumbnail Title: Unlimited [Self Help Book] ☆ Cristo con il fucile in spalla - by Ryszard Kapuscinski ↠
    Posted by:Ryszard Kapuscinski
    Published :2019-03-07T06:49:33+00:00